Test con il Rigiscan Plus

Il Rigiscan Plus è un apparecchio indispensabile per valutare i pazienti che lamentano un deficit erettile.
E' noto che durante la fase del sonno in cui si sogna (sonno REM) si verificano, nella persona normale, vari episodi di Tumescenza Peniena Notturna (NPT). Tali eventi non sono sotto il controllo della "coscienza" ed i fattori psicologici o funzionali che possono determinare una disfunzione erettile durante la veglia sono inattivi durante il sonno. Lo studio ed il monitoraggio della Tumescenza Peniena Notturna (NPT) è, pertanto, in grado di distinguere e differenziare con alta attendibilità e precisione le disfunzioni erettili su base organica da quelle su base funzionale (dovute ad ansia, stress, fattori emotivi etc.) Il Rigiscan Plus consente proprio di valutare e studiare le Tumescenze Notturne Peniene. Il dispositivo viene applicato durante la notte alla coscia del paziente e con i due sensori ad anello è in grado di monitorare ogni 30 secondi le NPT valutandone il numero e le caratteristiche. Al termine della registrazione il Rigiscan Plus viene collegato ad un computer dove un software dedicato elabora le registrazioni e vengono prodotti dati numerici e grafici che consentono una valutazione quantitativa e qualitativa della disfunzione erettile dando precise indicazioni sulla causa del disturbo.


 

 Fig. 2. Test Rigiscan Plus. Grafico normale.Fig. 2. Test Rigiscan Plus. Grafico normale.      Fig. 3. Test Rigiscan Plus. Grafico patologico.Fig. 3. Test Rigiscan Plus. Grafico patologico.